Francavilla Marittima, scontro tra un’auto e un camion. Muore 47enne

Incidente mortale domenica mattina sulla Sp 263, la bretella che collega la vecchia Ss 106 con Francavilla Marittima, per poi continuare verso Castrovillari.

Leggi il resto dell’articolo

Calcio, seconda categoria. Cariatese già in fuga. Trebisacce Mostarico corsaro

La Geppino Netti di Morano

Cariatese a parte, che sembra fare un campionato a sè (dopo appena sette giornate, già sei punti di distacco sulla seconda), la settima di campionato vede la seconda vittoria di fila del Trebisacce Mostarico che ritorna a macinare punti, collocandosi nelle zone nobili della classifica. Ancora una sconfita per il Francavilla, sempre ultimo.

Leggi il resto dell’articolo

Calcio, Terza categoria. Cassano batte Roseto e mantiene la vetta. Torna al successo l’Oriolo. Cadono Rocca Imperiale e Trapezakion

Un'immagine di Young Boys Cassano-Nuova Roseto

La Young Boys Cassano mantiene la vetta della classifica dopo il successo per 2-1 sulla Nuova Roseto nel big match della 5^ giornata di Terza categoria girone A. Iannicelli e Sarubbo rispondono alla marcatura ospite firmata da Nigro direttamente su calcio di punizione. Torna alla vittoria l’Oriolo. Cade, invece, Rocca Imperiale a Santa Sofia d’Epiro, che con questa vittoria si colloca al secondo posto.

Leggi il resto dell’articolo

Calcio, Prima categoria. Cremissa sempre in fuga con l’Arsenal ad inseguire. E domenica, capolista attesa ad Albidona

Il Cremissa Cirò passa anche a Crucoli e mantiene quattro punti di vantaggio sulla coppia inseguitrice formata da Arsenal Trebisacce e Roggiano, entrambe vittoriose. Si allontana dalla vetta l’Albidona, che sabato non è andata oltre il pari a Quattromiglia ed ora dista dal Cremissa sei lunghezze.

Leggi il resto dell’articolo

Trebisacce, sanità. Quale futuro per la Sibaritide?

Si torna a parlare dell’Ospedale di Trebisacce e di quali problematiche si troverà ad affrontare l’Alto Jonio, in vista del ormai certo ridimensionamento che interesserà il “G. Chidichimo”.

La Diocesi di Cassano Jonio in collaborazione con l’Associazione Medici Cattolici Italiani ha organizzato un convegno dal titolo “Quale sanità per la Sibaritide dopo la stagione dei tagli?”

Leggi il resto dell’articolo

Rossano, il capo ‘ndrina arrestato a Bologna

Nicola Acri, boss della ‘ndrangheta ricercato dal 2007 e condannato all’ergastolo, è stato arrestato a Bologna dai Carabinieri nel pomeriggio di sabato.

Leggi il resto dell’articolo

Calcio, Prima categoria. Trebisacce vince il derby e si gode il 2^ posto. Solo un pari per Albidona

di Vincenzo La Camera

Nell’anticipo della decima giornata, l’Albidona si infrange contro il muro del Quattromiglia e non riesce ad andare oltre una pareggio, raggiunto, tra l’altro, ad un quarto d’ora dalla fine. Continua a vincere, invece, l’Arsenal Trebisacce che, nell’altro anticipo, liquida con un secco 2-0 la Juvenilia Roseto nel derby dell’Alto Jonio.

Leggi il resto dell’articolo

Calcio, Prima categoria. Albidona a caccia del riscatto. Derby jonico, Arsenal e Juvenilia non vogliono fermarsi

Ben quattro anticipi (la metà delle partite in calendario) sabato pomeriggio per la decima giornata di Prima categoria, girone A.

Occhi puntati su Quattromiglia-Albidona, alle 14,30. La squadra jonica è alla ricerca dei tre punti e dell’immediato riscatto dopo la bruciante battuta d’arresto di domenica scorsa in casa, nello scontro diretto contro il Roggiano.

Leggi il resto dell’articolo

Amendolara, comunali 2011. Rotondò presenta un report fotografico.«Viviamo in condizioni ambientali approssimative»

La copertina del report fotografico di Gaetano Rotondò

di Vincenzo La Camera

Il neo candidato a sindaco di Amendolara per la prossima tornata elettorale del 2011, Gaetano Rotondò, presenta alla cittadinanza un report di fotografie raffiguranti alcune zone del comune jonico «in condizioni igienico-sanitarie-ambientali approssimative e insufficienti».

Leggi il resto dell’articolo

Antonio Gerundino racconta la “sua” Amendolara

Un'immagine storica di Amendolara centro

di Maria Mezzina

La città che l’autore racconta nel suo Economia, Società e Demografia di Amendolara nel Catasto Onciario del 1752 (Edizioni Orizzonti Meridionali, Cosenza 2010) è fervida di vita. Con la sua vitalità emerge dalle cifre anche l’anima. L’autore è uno di quegli studiosi che ha trasformato la sua passione per la ricerca delle radici in uno strumento di trasmissione della cultura e della memoria.

Leggi il resto dell’articolo